A ottobre proponiamo quattro incontri su disabilità e Dopo di noi

Riapre il cantiere di idee di SON, ovvero la proposta di iniziative culturali rivolte anzitutto al quartiere. Dopo i convegni del novembre 2019 (“Il futuro delle persone con disabilità è un presente da vivere e condividere“) e del febbraio 2020 (“Fragilità e cura nel segno del cardinal Martini”), una nuova proposta formativa articolata questa volta in un ciclo di quattro incontri, che si terranno nei quattro lunedì di ottobre, tutti alle ore 18, nella modalità del videocollegamento via internet.

Il Titolo del corso è: “Se la disabilità genera cambiamento. Un percorso formativo per un nuovo sguardo da rivolgere alle persone con disabilità”. Competenti e di prestigio i relatori che terranno le conferenze.

Si comincia il 5 ottobre con don Marco Bove, presidente della Fondazione Sacra Famiglia, una vera e propria istituzione, da più di 120 anni, nel prendersi cura di persone con disabilità. Parlerà de “Il senso della fragilità. La persona più fragile è la più necessaria perché ci tiene uniti”.

Il secondo incontro è in calendario il 12 ottobre e il relatore è Alberto Fontana, direttore di Spazio aperto cooperativa sociale, che nel 2018 è stato insignito dell’Ambrogino d’oro proprio per il suo impegno a favore delle persone con disabilità. Il suo intervento si intitola: “Per una nuova visione della disabilità. Non un costo, ma una risorsa per la società: la persona disabile portatrice di un progetto di vita per l’intera comunità”.

Il successivo incontro è in programma il 19 ottobre e avrà come ospite l’onorevole Elena Carnevali, parlamentare relatrice della legge sul Dopo di noi, che illustrerà: “Una legge per ampliare lo spazio dei diritti e favorire la conversione culturale”.

L’ultimo appuntamento è previsto il 26 ottobre con tre professionisti: il notaio Monica De Paoli, l’avvocato Michele Falzone e la docente universitaria Angela Pavesi. Fanno tutti parte dell’esperienza di Officina dopo di noi e del progetto Officina.net. Discuteranno de “Il monitoraggio della legge, le opportunità di housing, gli strumenti giuridici a disposizione delle famiglie”.

Gli incontri si terranno sulla piattaforma MEET di Google. Il link per il collegamento va richiesto all’indirizzo email:
comunicazione@son-onlus.org

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: